DISTURBO DA DISREGOLAZIONE DELL’UMORE DIROMPENTE

 


Il  disturbo da disregolazione dell’umore dirompente  è  un disturbo che interessa la neuropsichiatria infantile e che può essere diagnosticato in bambini e adolescenti. E’ caratterizzato da due principali manifestazioni psicopatologiche che sono, umore irritabile persistente e forti crisi di rabbia (almeno 3 a settimana) che devono essere presenti da almeno un anno . Nei bambini e negli adolescenti affetti da tale patologia è possibile rintracciare episodi caratterizzati da estremo discontrollo comportamentale, alla cui base è però possibile rintracciare una chiara componente legata all’umore. 

 

Le cause del   disturbo da disregolazione dell’umore sono ancora sconosciute. É possibile però evidenziare alcune caratteristiche che contraddistinguono i bambini affetti da tale disturbo, Questi bambini  mostrano difficoltà nell’elaborare e gestire gli stimoli emotivi negativi e le esperienze sociali nella vita di tutti i giorni, tendono a giudicare male la manifestazione emotiva negativa degli altri, come i sentimenti di tristezza, paura e rabbia. Attraverso la risonanza magnetica alcuni studi hanno suggerito che, associato a questi problemi di interpretazione, ci sia una scarsa attivazione dell’amigdala, l’area del cervello che gioca un ruolo fondamentale nell’interpretazione e nell’espressione delle emozioni. Deficit nell’interpretazione dei segnali sociali potrebbe predisporre il bambino a rispondere con rabbia o aggressivitàanche per semplici provocazioni. E’ possibile affermare che i bambini con disturbo da disregolazione dell’umore dirompente siano più fortemente influenzati dagli eventi negativi rispetto agli altri.

 

I principali sintomi del  disturbo da disregolazione dell’umore sono;

  • Umore irritabile duraturo e costante
  • Gravi crisi di rabbia sproporzionate al contesto e all’età
  • Aggressività verbale
  • Aggressività comportamentale
  • Persistente irritabilità

 

 

Diagnosi di disturbo da disregolazione dell’umore ; I criteri di riferimento per diagnosticare il disturbo di  disregolazione dell’umore citati dal DSM5 (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, Fifth Edition) sono i seguenti:

 

A  Gravi e ricorrenti esplosioni di rabbia manifestate verbalmente (ad es. urla, grida e pianti) e fisicamente (ad es. aggressioni fisiche a persone o a oggetti) che sono decisamente sproporzionate sia come durata che come intensità rispetto alla situazione o alla provocazione.

 

 B Le esplosioni di rabbia sono incoerenti rispetto all’età dello sviluppo.

 

C  Le esplosioni di rabbia si manifestano, in media, tre o più volte a settimana.

D L’umore tra una crisi e l’altra è persistentemente irritabile o arrabbiato per la gran parte della giornata, quasi ogni giorno, ed è osservabile dall’esterno (ad es. genitori, insegnanti e amici).

 

E I criteri dalla A alla D devono essere presenti da almeno 12 mesi. E non deve esserci stato un periodo di almeno 3 mesi in cui non siano soddisfatti tutti i criteri, dalla A alla D.

 

F I criteri A e D sono presenti almeno in  due o tre contesti (ad es. a casa, a scuola o con gli amici) e in almeno uno di questi contesti i sintomi sono gravi.

 

G La diagnosi non dovrebbe essere fatta prima dei 6 anni e dopo i 18 anni di età.

 

H L’età di insorgenza dei criteri dalla A alla E deve avvenire prima dei 10 anni di età.

 

I Non deve esserci mai stato un periodo di tempo di più di un giorno in cui sono soddisfatti i criteri (a parte la durata) di episodio maniacale o ipomaniacale.

 

J  I comportamento non si manifestano esclusivamente durante un episodio di depressione maggiore e non sono meglio spiegati da un’altro disturbo mentale (per es. disturbi dello spettro psicotico, disturbo post traumatico, disturbo d’ansia da separazione, disturbo depressivo persistente).

 

 K I sintomi non sono attribuibili a effetti fisiologicidi sostanze o altre terapie mediche o da condizioni neurologiche.

Contattaci

Per info o per appuntamento, scrivici!

Indirizzo

Ricevo a Formia

Apri chat
Ciao, se hai bisogno di informazioni, non esitare a contattarmi!